Autismo e vaccini, la parola a Donata Vivanti


La correlazione fra vaccino polivalente ed autismo NON ESISTE.
Ripeto, NON ESISTE.
Questo articolo può spiegarvi molto bene come è andata la vicenda.

Dialettica Pedagogica by dott.ssa Ada Blonda

vaccini-e-autismo

Speravamo di non dover più tornare su una questione come quella della correlazione tra l’autismo e i vaccini anti morbillo, parotite e rosolia, ipotesi smentita da ogni evidenza scientifica, oltreché segnata dai gravi conflitti d’interesse di chi l’aveva espressa. E invece è doveroso farlo ancora, visto che il tema – come un “fiume carsico” – sembra destinato periodicamente a riapparire e purtroppo anche in ambito giudiziario.

Negli ultimi decenni, ed esattamente a partire dagli Anni Novanta, alcuni genitori di bambini con autismo hanno ritenuto che la somministrazione della vaccinazione trivalente anti morbillo, parotite e rosolia (nota in inglese con la sigla MMR) potesse avere causato nel figlio la comparsa dei sintomi di autismo, e in particolare della forma cosiddetta “regressiva”, che si verifica dal 20 al 30% dei casi, in cui fra il primo e il secondo anno di vita si osserva appunto una regressione importante delle competenze sociali…

View original post 2.604 altre parole

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...