Il gioco delle tre carte: la LAV, il Mario Negri Sud e 50 topolini.


Pro-Test Italia

Si sa che l’essere onesti a volte non basta per vivere una vita serena ed anzi può portare a fidarsi delle persone sbagliate nell’erronea convinzione che tutti siano altrettanto onesti, ma quando ci si trova a rapportarsi con degli abili politicanti esperti nelle arti del lobbying e della comunicazione come la LAV (Lega Anti Vivisezione)  il rischio viene decuplicato e l’attenzione deve essere massima.

Questa è la lezione che si può trarre dalla storia che sto per raccontarvi.

Il Consorzio Mario Negri Sud è stato fondato nell’anno 1987 e, dopo circa 25 anni di buone ricerche, purtroppo ad un certo punto si è trovato faccia a faccia con un problema che affligge la maggior parte della ricerca italiana, la scarsità di fondi, ed ha dovuto cercare nuove strade, trasformandosi in Fondazione. Buona parte dei dipendenti sono stati messi in cassa integrazione e molti laboratori smantellati, con numerose conseguenze tra le…

View original post 840 altre parole

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...