L’Animalismo non passa – Elezioni Europee 2014


Ieri avevo pubblicato un articolo in riferimento ai candidati per le Elezioni Europee da evitare avendo espresso posizioni contrarie a scienza, sperimentazione animale e più in generale posizioni animaliste estreme.

Ecco, oggi ho semplicemente voluto analizzare i voti ricevuti dagli stessi candidati:

Daniela Lazzaroni – FI 1.002 NON ELETTA

Voulaz Manuel – M5S 4.357 NON ELETTO

Gandini Edoardo – SE 772 NON ELETTO

Daniele Viotti – PD 28.118 NON ELETTO

 

Andrea Zanoni – PD 39.706 NON ELETTO

Francesca Rescigno – FI 1.507 NON ELETTA

Moni Ovadia – Lista Tsipras 33.469 NON ELETTO

 

Lorena Pesaresi – PD 28.173 NON ELETTA

Marco Furfaro -Lista Tsipras 23.750 ELETTO PER RINUNCIA

Sandro Medici – Lista Tsipras 13.399 NON ELETTO

 

Laura Ferrara – M5S 53.747 ELETTA

 

Paola Sobbrio – M5S 26.214 NON ELETTA

Antonio Mazzeo – Lista Tsipras 13.986 NON ELETTO

 

Come potete vedere gli unici eletti fra gli animalisti sono Marco Furfaro, eletto in realtà per rinuncia dato che la persona eletta e prima nelle preferenze sarebbe stata Barbara Spinelli che ha deciso di rinunciare all’incarico e Laura Ferrara del Movimento 5 Stelle.

Ecco, questo dimostra che si, gli animalisti estremi sono una parte dell’Italia ma sopratutto che assumere queste posizioni porta a perdere tantissimi altri voti. Noto con soddisfazione, inoltre, la mancata elezione di Andrea Zanoni, animalista del PD che ha vinto le elezioni con il 40%.

 

Advertisements

3 thoughts on “L’Animalismo non passa – Elezioni Europee 2014

  1. lo voto Tsipras. Nonostante i Rappresentanti interrogati di “L’AItra Europa con Tsipras” non siano preparati suI tema SA e OGM sono convinto che Ia scienza derivi daII’economia e non iI contrario. Un Paese o un Continente giusto e inteIIigente sa che occorre investire neIIa Ricerca e Iì si accorgerà che Ia voce dei ricercatori vaIe più di queIIa degIi animaIisti. D’aItra parte vorrei soIo aprire gIi occhi a moIti di voi suIIa nostra situazione attuaIe: siamo neIIa merda a IiveIIo di scienza perchè i nostri poIitici sono una merda, anche se pensano magari che Ia Sperimentazione AnimaIe sia giusta. PERTANTO, megIio votare un partito che tuteIi i diritti dei Iavorarori in primis e magari deve essere formato su temi scientifici e non uno che sembra informato ma che non ha idea di cosa sia Ia giustizia sociaIe, Ia meritrocrazia, I’uguagIianza e soprattutto Ia giustizia.
    A breve finirò Ia speciaIistica in BiotecnoIogie MoIecoIari, quindi votare quaIcuno che non si intende di SA o di scienza andrebbe a mio sfavore, eppure sono certo aI 100% che andrebbe ancora più a mio sfavore votare gente che ha una visione distorta deI diritto e deIIa distribuzione deIIe ricchezze. GIi uItimi 20 anni chi ha guidato iI nostro Paese? E vi pare che iI probIema sia Ia Sperimentazione o i fondi che si danno aIIa ricerca e Io spazio che si dà aII’ignoranza???

  2. Io avrei voluto votare Tsipras e non l’ho fatto proprio per la presenza degli animalisti e in generale delle loro posizioni antiscientifiche. Fossi stato al nord ovest forse avrei votato Curzio Maltese, ma a Roma non c’era e quindi nada. Spero di poter tornare a votare Sinistra presto, ma la vedo dura. Non mi piace annullare la scheda, ma questo passa il convento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...